Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo

ALTOPIANO DI ASIAGO - MONTEGRAPPA
STRADA DEL PROSECCO

Partenza:Sabato 14 Agosto 2021 Ritorno:Mercoledì 18 Agosto 2021 Prezzo:670.00 €   Programma del viaggio

Ferragosto Italiano

 

Altopiano di Asiago
Montegrappa
Strada del Prosecco

Marostica – Bassano del Grappa – Feltre - Pedavena - Castelfranco

 
 
14 Agosto  Sabato  AREZZO – MAROSTICA – BASSANO DEL GRAPPA
Partenza in pullman g/t da via Erbosa (angolo edicola) alle ore 6:00.
Sosta per la colazione libera lungo il percorso. Pranzo libero. Visita guidata intera giornata. Arrivo a Marostica la famosa Città degli Scacchi che ogni due anni (quelli pari) a settembre, ospita la Partita a Scacchi a Personaggi Viventi, in costumi quattrocenteschi, nella suggestiva Piazza omonima. Visita del castello Inferiore, di epoca trecentesca, che ospita oggi al suo interno il Museo dei Costumi della Partita a Scacchi. Il castello Superiore, sul monte Pausolino, è oggi sede di un elegante ristorante. I due castelli sono collegati da una cinta muraria lunga quasi 2 chilometri : si tratta dell’antico camminamento di ronda tornato agibile grazie al recente restauro e che permette di godere di un incredibile panorama sull’antico borgo. Visita della chiesa di Sant’Antonio, edificata nel Trecento. La scalinata e la chiesa dei Carmini, oratorio barocco del 1618, sono l’unica modifica al piano urbanistico scaligero. Proseguimento per Bassano del Grappa, una cittadina molto antica, attraversata dal fiume Brenta e situata ai piedi delle Prealpi venete tra il monte Grappa e l’altopiano dei Sette Comuni. L’itinerario di visita inizia dall’ampio viale delle Fosse e, attraverso la porta delle Grazie, si percorrerà viale dei Martiri, dedicato ai martiri della Resistenza impiccati nel 1944. Arrivati alla piazza del Terraglio, si ammirerà la Torre di Ser Ivano e il castello superiore, proseguendo fino al Ponte Vecchio, monumento simbolo di Bassano. Le tre piazze che caratterizzano il centro storico: piazza Garibaldi, con la Torre Civica e la chiesa di San Francesco, piazza della Libertà con la loggia del Comune e la chiesa di San Giovanni Battista e piazzotto Monte Vecchio col palazzetto del Monte di Pietà completeranno la visita.   Sistemazione in hotel nella zona di Bassano o dintorni. Cena e pernottamento.
 

15 Agosto Domenica  STRADA DEL PROSECCO

Prima colazione in hotel. Pranzo in ristorante. Visita guidata intera giornata. Visita di una cantina con degustazione. Partenza per il tour della Strada del Prosecco che si snoda tra le colline della parte settentrionale della provincia di Treviso, lungo l'anfiteatro naturale che si apre tra Conegliano e Valdobbiadene, due città del vino. In queste terre tutto profuma di vino e di sapori buoni, di una cultura enoica secolare che ha disegnato in profondità il paesaggio e l'animo di un'area tra le più incantevoli d'Italia. Visita di Conegliano con  il centro storico che conserva splendidi palazzi rinascimentali affrescati, oltre alle mura trecentesche e al castello. Si continua con un itinerario panoramico che si snoda nel cuore dei vitigni e attraversa tanti minuscoli abitati, tutti dediti alla coltura del vino bianco. Nel percorso si sosta a San Pietro Di Feletto, dove meritano attenzione gli affreschi romanico-bizantini; Molinetto della Croda, un angolo suggestivo della Marca Trevigiana rimasto intatto; Follina, che è uno dei Borghi più Belli d’Italia, con angoli suggestivi, incantevoli scorci, e la sua bella abbazia cistercense.  In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.
 
16 Agosto Lunedì  ALTOPIANO DI ASIAGO
Prima colazione in hotel. Pranzo in ristorante. Visita guidata intera giornata. Nell’ampio panorama delle montagne venete l'Altopiano dei Sette Comuni, conosciuto anche come Altopiano di Asiago, rappresenta una delle località più eleganti e meta tra le più adatte sia al turismo invernale che a quello estivo. Il territorio, oltre alle bellezze naturalistiche e all'aria incontaminata, offre anche luoghi di notevole interesse storico relativi alla Grande Guerra, quali il Sacrario Militare, i cimiteri di guerra, le trincee ed i bunker visitabili percorrendo sentieri sui quali ci si può avventurare a piedi, in mountain bike o con gli sci di fondo a seconda della stagione. Visita del  Sacrario Militare Leiten; del Cimitero Militare Britannico di Magnaboschi. Passeggiata in centro città ad Asiago con relative spiegazioni di eventi storici e culturali. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
 

17 Agosto Martedì  FELTRE – PEDAVENA – SANTUARIO SS.VITTORE E CORONA

Prima colazione in hotel. Pranzo in birreria. Visita guidata intera giornata. Partenza per Feltre una stupenda città rinascimentale sulla sommità di un colle; antica città romana e polo vescovile nel medioevo, lontana da esperienze comunali, nel 1404 si dà alla Serenissima in cambio di una stabilità mai avuta precedentemente a causa delle lotte interne che travagliavano la vita dell’abitato; che Venezia abbia di buon grado accettato la sottomissione di Feltre è comprensibile se si pensa che fra le priorità della Serenissima era l’assestamento dei confini lungo il difficile arco settentrionale e la possibilità di assicurarsi il rifornimento di materie prime, in primis il legname.  Oggi il piccolo centro storico di Feltre è da annoverarsi fra gli ambienti rinascimentali più ricchi esistenti e la Piazza, stupenda, fra le più nobili d’Italia. Proseguimento per Pedavena per la visita della birreria. A seguire visita al santuario SS.Vittore e Corona. La basilica santuario dei Santi Vittore e Corona un complesso religioso a 3 km da Feltre, arroccato sul monte Miesna, è costituita dalla basilica vera e propria e dall’annesso chiostro del 1495. Il Santuario è raggiungibile solo a piedi con una camminata di 20'/30' minuti in salita. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
 
18 Agosto Mercoledì  MONTEGRAPPA - CASTELFRANCO – AREZZO
Prima colazione in hotel. Pranzo in ristorante. Visita guidata intera giornata. Partenza per il Monte Grappa, dove la parte sommitale del massiccio accoglie opere monumentali che pongono in stretta relazione la narrazione storica degli eventi e l’elaborazione della memoria del conflitto. I residui di imponenti apprestamenti militari, anche incavernati, e gli evidentissimi segni dell’azione delle artiglierie dialogano con i sacrari italiano ed austriaco, con la “Via eroica”, la Caserma Milano e la Galleria Vittorio Emanuele. E’ il luogo del destino e del conseguente racconto. Nel pomeriggio visita di Castelfranco, città murata e patria del Giorgione: questi i due motivi di interesse turistico di questa piacevole cittadina della Marca Trevigiana. Partendo dalla cinta muraria medioevale, si entra dentro le mura dal torrione dell’orologio, per andare a visitare il Duomo, che contiene uno dei capolavori di Giorgione: la pala della Vergine con Santi. Il Duomo conserva nella sacrestia altri tesori: affreschi del Veronese e dipinti di scuola veneta (Jacopo Bassano, Palma il Giovane). Al termine della visita, partenza per Arezzo, sosta per la cena libera.
 
N.B. L'ordine delle visite potrebbe variare senza modificare il contenuto del viaggio







 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 670,00

Quota di partecipazione bambini/ragazzi sotto i 18 anni in 3° letto € 490,00
 
Supplemento camera singola € 110,00
 
 ---

La quota comprende: Viaggio in pullman g/t –  Trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell'ultimo -  Bevande ai pasti – Degustazione di vino nella Strada del Prosecco - Servizio di guida specializzata per tutte le escursioni come da programma – assicurazione medico/bagaglio (condizioni dettagliate della polizza disponibili in agenzia)  - accompagnatore Pepita.
 
La quota non comprende: Tassa di soggiorno in hotel - Noleggio auricolari -  Ingressi - Mance ed extra di carattere personale
 
N.b. Possibili limitazioni per gli ingressi non prevedibili al momento della presente programmazione (febbraio 2021)
 
 ---

IL VIAGGIO SARA’ CONFERMATO CON MINIMO 25/30 PARTECIPANTI
 
I POSTI IN PULLMAN SARANNO ASSEGNATI IN ORDINE DI PRENOTAZIONE
 
ACCONTO ALL’ATTO DELLA PRENOTAZIONE € 200,00
 
NECESSARIA CARTA D’IDENTITA’
 
 ---

PENALI IN CASO DI ANNULLAMENTO
In caso di rinuncia da parte del viaggiatore saranno addebitati, indipendentemente dagli acconti versati, il costo dell'assicurazione annullamento se stipulata,  e  delle seguenti penali:
a) 10% della quota di partecipazione fino a 45 gg. prima della partenza
b) 25% della quota di partecipazione da 44 fino a 25 gg. prima dellapartenza
c) 50% della quota di partecipazione da 24 fino a 10 gg. prima dellapartenza
d) 75% della quota di partecipazione da 9 fino a 3 gg. lavorativi prima dellapartenza
e) 100% della quota di partecipazione a meno di 3 gg. lavorativi prima dellapartenza
 
---
 
Organizzazione tecnica Pepita Viaggi Snc – Aut.Prov. 5/97 Prot.p 6 10500/36-3-53 - Assicurazione presso RC Allianz SpA. Rc n. 112367746 -  Garanzia insolvenza/fallimento presso Fondo Vacanze Felici n.597

---
 

 

 

 

Informazioni Covid

- Mascherina obbligatoria da indossare a bordo del pullman

- I posti in pullman saranno assegnati secondo il regolamento vigente e non verrà superato il numero di persone massimo consentito in base alla capienza.

- Per garantire il distanziamento utilizziamo gli auricolari durante le visite, dove necessario.

- Il viaggio potrebbe subire variazioni o cancellazione in base a eventuali e futuri provvedimenti non prevedibili al momento della presente programmazione

 



Prima della prenotazione del viaggio, si prega di prendere visione delle "Condizioni generali" e "Scheda tecnica".

Richiedi informazioni Invia ad un amico
x

Continuando la navigazione o chiudendo questa finestra, accetti l'utilizzo dei cookies.

Questo sito o gli strumenti terzi qui utilizzati utilizzano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

X