Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo

ABRUZZO
Tra Arte, Borghi e Natura

Partenza:Venerdì 13 Agosto 2021 Ritorno:Martedì 17 Agosto 2021 Prezzo:540.00 €   Programma del viaggio

Tra Arte,Borghi e Natura in
ABRUZZO
  L'Aquila –  Sulmona – Scanno – Gran Sasso -  Castel del Monte - Santo Stefano di Sessanio – Pescasseroli – Alba Fucens - Grotte di Stiffe – Bominaco
 
 
 
13 Ago.  Venerdì   AREZZO – L'AQUILA
Partenza in pullman g/t da viale Giotto (angolo ar giotto) alle ore 05:30
Sosta lungo il percorso per la colazione. Pranzo libero.  Arrivo a L'Aquila, incontro con la guida e inizio della visita della città sorta nel 1254, la città delle mitiche 99 chiese, 99 piazze, 99 fontane. Oggi L’Aquila si presenta al visitatore ancora ferita dal devastante sisma del 6 aprile 2009, ma molti monumenti sono stati riportati alla magnificenza e alle nobili sembianze del passato. Durante la visita verranno narrati i fatti storici e artistici che hanno reso famosa questa splendida città nel panorama europeo. Si racconterà di alcuni personaggi fortemente carismatici che lasciarono segni profondi del loro passaggio, da Papa Celestino V a San Bernardino da Siena, da Giovanni da Capestrano a Margherita d’Austria. Vedremo, nel centro storico, la chiesa di San Bernardino da Siena, piazza Duomo, Fortezza Spagnola, la Chiesa di Santa Maria di Collemaggio, Fontana delle 99 Cannelle e altre bellezze della città appena svelate dopo i restauri post sisma.  Proseguimento con la visita della Chiesa di Santa Maria ad Cryptas, a pochi chilometri dall’Aquila, è uno dei migliori esempi di arte gotica in Abruzzo, fu costruita nella seconda metà del XIII secolo, con ogni probabilità su un tempio risalente al IX secolo d.C. La facciata a forma di capanna presenta una strana diramazione a sinistra, dovuta alla necessità di creare un rinforzo alla base sinistra, edificata su un pendio non particolarmente solido. L'apparato decorativo, che ricopre interamente le pareti, evidenzia due distinti cicli pittorici, realizzati in diversi momenti storici: il primo opera di artisti bizantino-cassinesi; il secondo ad opera di pittori di scuola toscana. La chiesa è stata resa visitabile da poco tempo, dopo un laborioso restauro. Sistemazione in hotel nei dintorni di L'Aquila. Cena e pernottamento.
 
14 Ago. Sabato  SULMONA – SCANNO
Mezza pensione in hotel. Pranzo in ristorante in corso d'escursione. Servizio guida intera giornata. Partenza per Sulmona, visita della città medievale, fatta di antiche mura, porte in pietra, chiese e monumenti.  Nel Medioevo fu la città più importante d’Abruzzo, oggi famosa per la pregevole produzione di confetti, la cui arte e qualità della produzione travalicano i confini nazionali. Visiteremo il bel centro storico: Cattedrale di San Panfilo, con cripta altomedievale e notevole portale quattrocentesco, Palazzo e chiesa della SS. Annunziata (XII-XVIII secc.), chiesa di S. Francesco della Scarpa con notevole organo ligneo barocco e superbo portale laterale, Fontana del Vecchio (1474), Acquedotto medievale di Re Manfredi di Svevia (1256), chiesa di S. Maria della Tomba con notevole rosone quattrocentesco, la trecentesca Porta Napoli, con singolare decorazione in bugnato e rosoncini. Proseguimento per Scanno, uno dei Borghi più belli d'Italia, è tutto un saliscendi in cui perdersi tra case in pietra, bellissime da vedere con i loro balconcini in ferro battuto e i fiori, ammucchiati in vasi di terracotta, anche sulle scale che portano agli ingressi delle abitazioni. A seguire vedremo il  “lago a forma di cuore” un gioiello incastonato tra i Monti Marsicani, nell'alta valle del fiume Sagittario. In serata rientro in hotel.
 
15 Ago. Domenica  GRAN SASSO/CAMPO IMPERATORE: Castel Monte/S.Stefano di Sessanio
Mezza pensione in hotel. Pranzo in ristorante in corso d'escursione. Servizio guida intera giornata.  Partenza per il Parco Nazionale del Gran Sasso D'Italia, massiccio montuoso che offre al visitatore l’asprezza e l’imponenza dei rilievi e la dolcezza della vegetazione. Salita fino a Campo Imperatore a 2117 mt, dove è ubicato l’albergo in cui fu confinato Mussolini. A seguire visita di Castel del Monte con il suo borgo fortificato situato sul versante meridionale del Gran Sasso, inserito nel prestigioso club de "I Borghi più belli d'Italia". La vicinanza con i ricchi pascoli dell'altopiano hanno da sempre favorito l'allevamento, sopravvissuto perfino al tramonto della transumanza. L'antichissima pratica della pastorizia ha forgiato una stirpe di pastori e creato una solida e famosa tradizione casearia, che è rimasta intatta nei secoli. Ricotte e formaggi di Castel del Monte erano, infatti, molto apprezzati e ricercati già ai tempi dell'antica Roma. Oggi il borgo è diventato un centro turistico molto frequentato, soprattutto nei mesi estivi. Proseguimento per Santo Stefano di Sessanio, considerato il borgo più suggestivo e uno dei più belli d'Abruzzo per gli integri valori ambientali, il decoro architettonico e l'omogeneità stilistica. E' un paese completamente costruito in pietra calcarea bianca, il cui candore è stato reso opaco dal tempo. Le strade che lo attraversano si presentano in ricchissima varietà, dall'erta scalinata che costeggia la Chiesa di S. Maria in Ruvo (XIII-XIV secolo), ai tortuosi selciati che si insinuano tra le abitazioni e conducono alla Torre, al lungo percorso ricavato sotto le case per proteggerle dalla neve e dai gelidi venti invernali. In serata rientro in hotel.
 
16 Ago. Lunedì  LA CAMOSCIARA – PESCASSEROLI – ALBA FUCENS
Mezza pensione in hotel. Pranzo picnic con box-lunch fornito dall'hotel. Servizio guida intera giornata. Partenza per il Parco Nazionale d'Abruzzo di buon mattino. Arrivo alla Riserva Naturale della Camosciara che fu la prima area del Parco Nazionale d'Abruzzo, in precedenza riserva di caccia del Re. La Camosciara fa parte della zona A riserva integrale del Parco, costituita da montagne di tipo calcareo e dolomitiche che formano una grande arena. Dal parcheggio dove si lascia il pullman si prosegue a piedi, su un percorso semplice di 2,8 km (a volte è presente un trenino che fa servizio navetta per coloro che non vogliono andare a piedi/a pagamento) per  raggiungere, la Cascata delle Tre Cannelle. Proseguimento del viaggio per Pescasseroli patria del filosofo e storico Benedetto Croce. Il borgo conserva ancora testimonianze architettoniche dell’antico insediamento tra cui spicca la chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo menzionata in una Bolla papale nel 1115. Nel centro direzionale del Parco si potranno vedere alcuni esemplari di animali selvatici che vivono nell’area protetta. Partenza per Alba Fucens per la visita al sito archeologico. La città di Alba, data la posizione strategica, all'intersezione dei territori abitati dai Marsi e dagli Equi, fu a lungo contesa fra i due popoli. Divenne colonia romana nel 303 a.c., ma solo successivamente le fu attribuito lo stato di municipio. Strutturata come un tipico forte romano, la città si sviluppa lungo una griglia di cardi e decumani. Tra le rovine di Alba Fucens riportate alla luce si possono ammirare il macellum o mercato, le terme, ricche di mosaici con raffigurazioni marine, i bagni, maschili e femminili, e il sacello di Ercole. Di particolare interesse è la Chiesa di San Pietro del XII secolo. Al termine della visita partenza per il rientro in hotel.
 
17 Ago. Martedì   GROTTE DI STIFFE – ABBAZIA DI BOMINACO – AREZZO
Prima colazione. Pranzo in ristorante in corso d'escursione. Servizio guida intera giornata. Partenza per la visita alle suggestive Grotte di Stiffe (ingresso € 7,50), interamente percorse da un fiume sotterraneo. In una cornice di fragorose cascate e laghetti spettacolari si ammira l’azione millenaria delle acque che sulle rocce continua a creare stalattiti e stalagmiti in un ambiente insolito e ricco di fascino (si percorrono a piedi circa 1,6km a/r). A seguire visita del monastero benedettino di Bominaco appartenente all’abbazia di Farfa che, dopo un periodo di floridezza durato fino al Duecento, ha definitivamente chiuso i battenti nel 1792. In contrasto continuo ed assiduo con la diocesi di Valva da cui è cominciato a dipendere dal 1093, il complesso benedettino ha vissuto la sua storia attraversando questa lunga conflittualità senza mai approdare ad una maggiore autonomia rispetto al vescovo valvense. Di quel monastero oggi è possibile ammirare due edifici costruiti tra l’XI ed il XII secolo: la chiesa romanica di Santa Maria Assunta e l’oratorio di San Pellegrino. Al termine delle visite partenza per Arezzo. Sosta per la cena libera.

N.b. L'ordine delle visite potrebbe variare senza modificare il contenuto del viaggio






 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE  € 540,00

Quota di partecipazione bambini/ragazzi  4/17 anni in 3° letto € 370,00
 
Supplemento camera singola € 80,00
 
---

La quota comprende: Viaggio in pullman g/t – trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell'ultimo  – Bevande ai pasti  – sistemazione in hotel 3 stelle  - servizio di guida specializzata per tutte le escursioni – assicurazione medico/bagaglio (condizioni dettagliate della polizza disponibili in agenzia) - accompagnatore Pepita.
 
La quota non comprende:  Ingressi da pagare in loco - mance – tassa di soggiorno in hotel – eventuale noleggio auricolari
 
N.b. Possibili limitazioni per gli ingressi non prevedibili al momento della presente programmazione (febbraio 2021)
 
 --- 
 
 
Il viaggio sarà confermato con minimo 25 partecipanti
 
I posti in pullman saranno assegnati in ordine di prenotazione
 
ACCONTO ALL’ATTO DELLA PRENOTAZIONE  € 150,00
 
Necessaria carta d'identità
 
 --- 

PENALI IN CASO DI ANNULLAMENTO
In caso di rinuncia da parte del viaggiatore saranno addebitati, indipendentemente dagli acconti versati, il costo dell'assicurazione annullamento se stipulata,  e  delle seguenti penali:
a) 10% della quota di partecipazione fino a 45 gg. prima della partenza
b) 25% della quota di partecipazione da 44 fino a 25 gg. prima dellapartenza
c) 50% della quota di partecipazione da 24 fino a 10 gg. prima dellapartenza
d) 75% della quota di partecipazione da 9 fino a 3 gg. lavorativi prima dellapartenza
e) 100% della quota di partecipazione a meno di 3 gg. lavorativi prima dellapartenza
 
---

Organizzazione tecnica Pepita Viaggi Snc – Aut.Prov. 5/97 Prot.p 6 10500/36-3-53 - Assicurazione presso RC Allianz SpA. Rc n. 112367746 -  Garanzia insolvenza/fallimento presso Fondo Vacanze Felici n.597
 
Prima della prenotazione del viaggio, si prega di prendere visione delle condizioni generali di contratto pubblicate sul nostro sito www.pepitaviaggi.com

---

 
Informazioni Covid

- Mascherina obbligatoria da indossare a bordo del pullman

- I posti in pullman saranno assegnati secondo il regolamento vigente e non verrà superato il numero di persone massimo consentito in base alla capienza.

Per garantire il distanziamento utilizziamo gli auricolari durante le visite, dove necessario.

- Il viaggio potrebbe subire variazioni o cancellazione in base a eventuali e futuri provvedimenti non prevedibili al momento della presente programmazione



Prima della prenotazione del viaggio, si prega di prendere visione delle "Condizioni generali" e "Scheda tecnica".

Richiedi informazioni Invia ad un amico
x

Continuando la navigazione o chiudendo questa finestra, accetti l'utilizzo dei cookies.

Questo sito o gli strumenti terzi qui utilizzati utilizzano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

X