Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo

CIPRO
Curium-Paphos-Larnaca-Lefkara-Nicosia-Famagosta-Salamina

Partenza:Domenica 30 Aprile 2023 Ritorno:Sabato 06 Maggio 2023 Prezzo:1350.00 €   Programma del viaggio

Alla scoperta dell’Isola degli Dei

CIPRO

Curium - Paphos - Troodos - Larnaca - Lefkara
Nicosia - Famagosta - Salamina

30 Aprile – 6 Maggio
Pensione Completa con bevande - Sistemazione per 6 notti nello stesso hotel
 
30 Aprile Domenica AREZZO – ROMA  – VIENNA - LARNACA
Partenza in pullman g/t da viale Giotto (angolo bar Giotto) alle ore 03:00. Arrivo all'aeroporto di Roma Fiumicino, disbrigo delle formalità d'imbarco e partenza con volo di linea Austrian Airlines per Larnaca con scalo e cambio aereo a Vienna OS502 Roma – Vienna 09:00 – 10:35 / OS831 Vienna – Larnaca 12:35 - 16:35. All’arrivo, incontro con il corrispondente e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.
 
01 Maggio Lunedì CURIUM – PAPHOS
Pensione completa. Partenza per Curium e visita di due luoghi archeologici spettacolari in quella che fu un'importante città-stato: il magnifico anfiteatro greco-romano e la Casa di Eustolio, composta da un complesso di bagni e stanze con superbi pavimenti a mosaico. Breve sosta alla spiaggia di Petra tou Romiou, luogo di nascita di Afrodite, prima di raggiungere Paphos. Visita alla chiesa di Agia Paraskevi, una basilica a cinque cupole, a forma di croce, con bellissimi dipinti murali del XV sec. Proseguimento con visita dei mosaici della Casa di Dioniso: i 556m2 dei 15 pavimenti a mosaico di questa villa risalgono ad un periodo tra il II ed il V sec. d.C. e sono considerati i più raffinati di tutto il Mediterraneo orientale. Sosta al sito delle Tombe dei Re, scavate nella roccia ad imitazione delle case dei vivi, che devono il nome alla loro dimensione e magnificenza. Trasferimento in autobus alla chiesa della Pangia Crysopolitisa, chiesa del XII sec., costruita sopra le rovine della più grande basilica del primo periodo bizantino sull'isola: all'interno del complesso si può vedere la colonna di San Paolo, dove secondo la tradizione il Santo venne flagellato prima di convertire al Cristianesimo il Governatore Romano Sergius Paulus, facendo così di Cipro il primo paese al mondo ad essere governato da un Cristiano. Pernottamento in hotel.
 
02 Maggio Martedì TROODOS
Pensione completa. Partenza per Troodos e visita delle chiese bizantine Patrimonio Unesco: la chiesa di Agios Nikolaos tis Stegis, “San Nicola del Tetto” per il suo tetto in legno molto spiovente, coperta di dipinti murali dei sec. XI-XVII, una delle più interessanti dell'isola; la chiesa Panagia tis Podithou, costruita nel 1502 e affrescata da artisti influenzati dal Rinascimento Italiano in seguito all'occupazione veneziana dell'isola nel 1489: i dipinti murali si distinguono per l'uso di colori vividi e di scene tridimensionali; questo sito è il migliore per apprezzare la scuola italo-bizantina in tutta l'isola. Conclusione dell'itinerario con la visita della famosa chiesa Panagia Phorbiotissa tis Asinou, completamente ricoperta di affreschi bizantini alcuni dei quali risalgono direttamente alla sua fondazione del 1105. Pernottamento in hotel.
 
03 Maggio Mercoledì LARNACA – LEFKARA
Pensione completa. Partenza per la visita della capitale di Cipro: Larnaca, città divisa in due parti, ricca di reperti archeologici e artistici racchiusi nei suoi musei e chiese. Prima di arrivare sosta al sito archeologico di Choirokoitia nelle colline del massiccio di Troodos, il più impressionante esempio del primo insediamento di comunità sedentarie e sviluppo della civilizzazione originale dell'isola, poi scomparsa senza spiegazione: il Neolitico Aceramico Cipriota (VII millennio a.C.). Trasferimento per la visita della chiesa Panagia tis Angeloktistis, costruita nel XI sec.: secondo la leggenda, le fondazioni già edificate si spostarono di notte; perciò, il suo nome significa “costruita dagli Angeli”. Tra le decorazioni interne, oltre agli affreschi del XIII sec., spicca il famoso mosaico ritraente la Vergine tra Michele e Gabriele: uno dei più significativi ed elaborati mosaici murali di tutta l'arte Paleocristiana. Avvicinamento a Larnaca con visita, a soli 6km dalla città, della moschea di Hala Sultan, nel centro di uno spettacolare giardino sulla riva ovest del Lago di Sale. È annoverata tra i siti più sacri dell'Islam per essere stata costruita sulla tomba di Umm Haram, madre adottiva del Profeta Maometto. Giunti infine a Larnaka visiteremo la chiesa di Agios Lazaros, costruita nei primi anni del X sec. dall'imperatore bizantino Leone VI in cambio delle relique di San Lazzaro. San Lazzaro, dopo la resurrezione ad opera di Gesù, si recò a Kition (odierna Larnaca) nel 33 d.C., divenendone prima vescovo e poi Santo Patrono. Dopo pranzo spostamento a Lefkara, famosa per il pizzo locale conosciuto come Lefkaritica e per la lavorazione dell'argento. Pernottamento in hotel.
 
04 Maggio Giovedì NICOSIA
Pensione completa. Partenza per la visita di Nicosia: ingresso all'Arcivescovato e al Museo Bizantino (chiuso per restauro al momento della presente programmazione sett.2022), dove si può ammirare la più grande collezione di icone dell'isola, che va dal IX al XVIII sec. Proseguimento per la cattedrale Agios Ioannis tou Theologou, ricca di affreschi dei secoli XVIII e XIX, sosta alla Porta di Famagosta, ingresso all'antica Lefkosia (Nicosia) “veneziana” che si apriva sulla strada verso Ammochostos (Famagusta), la città portuale di maggior rilievo dell'isola. La porta in origine era chiamata “Porta Giuliana” in onore di Giulio Sovorgnano, ingegnere che progettò ed eresse anche le mura veneziane del XVI sec. Passeggiata nel quartiere Laiki Yitonia, area pedonale degli anni '80 disegnata per rievocare le atmosfere dell'antica Lefkosia: case tipiche cipriote del XVIII sec. in legno, arenaria e mattoni di fango, in un dedalo di stradine che affascinano i turisti con le loro taverne, negozi e residenze. Pernottamento in hotel.
 
05 Maggio Venerdì FAMAGOSTA/SALAMINA
Pensione completa. Partenza verso la città medievale di Famagosta, nel nord-est dell'isola: all'arrivo, dopo il controllo del documento d'identità da parte delle autorità turche, la prima tappa sarà il parco archeologico di Salamina, dove nacque e fu ucciso San Barnaba. Visita di teatro, anfiteatro, terme e palestra. Vedremo il Convento e Mausoleo di San Barnaba, uno dei fondatori della chiesa indipendente Greca Ortodossa, santo Patrono di Cipro. Il complesso è databile al 1750 ed è stato il centro della chiesa Ortodossa cipriota, ancora in ottime condizioni, oggi sede di una collezione archeologica e di una cappella che ospita le reliquie del Santo. Poco distante il mausoleo dove venne sepolto: scendendo 14 gradini è possibile entrare nella caverna dove venne nascosto il corpo del Santo dopo la lapidazione. Proseguimento per la Torre di Otello, cittadella militare incorporata dai veneziani nelle mura difensive: è così chiamata per la fama dell'Othello di Shakespeare dove si fa riferimento a “un porto in Cipro” e al “Moro di Venezia”, forse Cristoforo Moro, Governatore di Cipro. Ultimo stop alla Cattedrale di San Nicola, trasformata in moschea, dove molti sovrani vennero incoronati re di Cipro e Gerusalemme. Passeggiata nelle pittoresche stradine del centro di Famagosta. Pernottamento in hotel.
 
06 Maggio Sabato LARNACA – VIENNA - ROMA - AREZZO
Prima colazione in hotel e tempo a disposizione fino al trasferimento in aeroporto a Larnaca. Partenza con volo di linea Austrian Airlines per Roma con scalo e cambio aereo a Vienna OS838  Larnaka - Vienna 14:25 – 16:45 / OS505 Vienna – Roma 19:15 – 20:45. Arrivo e proseguimento con nostro pullman per Arezzo.
 
N.B. L'ordine delle visite potrebbe variare, senza modificare il contenuto del programma.
 
Quota di partecipazione € 1350,00
Quota di partecipazione bambini/ragazzi fino a 17 anni in 3°letto € 980,00
(camere triple su richiesta)
         Supplemento camera singola € 160,00 (possibilità di abbinamento su richiesta)
Quota bus da Arezzo/aeroporto di Roma a/r € 65 / 80,00 in base al numero dei partecipanti
 
Q.I. e Assicurazione medico/bagaglio/annullamento con copertura COVID € 59,00
(massimale spese bagaglio € 750/ mediche € 10.000)
 
La quota comprende: Voli di linea Austrian Airlines – Tasse aeroportuali (nella misura di € 141,00 eventuali adeguamenti saranno applicati 20 gg prima della partenza) – Bagaglio consentito in aereo: a mano 8 kg (55X40X23) / in stiva  23 kg - Trasferimenti dall'aeroporto all'hotel e viceversa – Sistemazione in hotel 3*sup – Trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo – Bevande ai pasti - Pullman privato e guida locale per tutte le escursioni  –  Ingressi dove previsti a Musei e Monumenti – Accompagnatore  Pepita

La quota non comprende: Trasferimento in bus da Arezzo per Fiumicino - Mance - Q.I e Assicurazione annullamento – Eventuali noleggio auricolari
 
 
ACCONTO ALL' ATTO DELLA PRENOTAZIONE € 400,00
Il viaggio sarà confermato con minimo 20 partecipanti
I posti in pullman saranno assegnati in ordine di prenotazione
 
NECESSARIA CARTA D’IDENTITA’  
 
PENALI DI RECESSO
N.B. la stipula dell'assicurazione annullamento è necessaria per coprire i costi delle seguenti penali in caso di non partecipazione al viaggio. Richiedere condizioni dell'assicurazione in agenzia
Al Consumatore iscritto che rinuncia ad un viaggio organizzato con un vettore aereo/navale, saranno addebitati, indipendentemente dagli acconti versati, i costi della quota d'iscrizione, se prevista, costo del premio assicurativo, se previsto, costo per eventuali visti d'ingresso e delle seguenti penali:
  • 20% della quota di partecipazione fino a 45 giorni prima della partenza
  • 40% della quota di partecipazione da 44 fino a 20 gg. lavorativi prima della partenza
  • 70% della quota di partecipazione da 19 fino a 10 gg. lavorativi prima della partenza
  • 100% della quota di partecipazione da 9 gg. lavorativi prima della partenza
In nessun caso verrà restituita la quota di partecipazione per mancata presentazione alla partenza del viaggio, per mancanza o inadeguatezza dei documenti di identità o per interruzione volontaria del viaggio durante il tour.
 
Prima della prenotazione del viaggio, si prega di prendere visione delle condizioni generali di contratto pubblicate sul nostro sito www.pepitaviaggi.com

Organizzazione tecnica Pepita Viaggi Snc – Aut.Prov. 5/97 Prot.p 6 10500/36-3-53 - Assicurazione presso RC Allianz SpA. Rc n. 112367746 - Garanzia insolvenza/fallimento presso Fondo Vacanze Felici n.597



Prima della prenotazione del viaggio, si prega di prendere visione delle "Condizioni generali" e "Scheda tecnica".

Richiedi informazioni Invia ad un amico
x

Continuando la navigazione o chiudendo questa finestra, accetti l'utilizzo dei cookies.

Questo sito o gli strumenti terzi qui utilizzati utilizzano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

X