Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo

VERCELLI, la capitale del Riso
Treno storico Novara/Varallo

Partenza:Sabato 08 Ottobre 2022 Ritorno:Domenica 09 Ottobre 2022 Prezzo:290.00 €   Programma del viaggio

Weekend nella capitale europea del riso e in Val sesia

VERCELLI
TRENO STORICO NOVARA/VARALLO

Visita di una riseria /pranzo tipico a base di riso

8 – 9 Ottobre

08 Ottobre Sabato AREZZO – VERCELLI -Visita di una riseria
Partenza in pullman g/t da Viale Giotto (angolo bar giotto) alle ore 05:00. Sosta per la colazione libera lungo il percorso. Pranzo in ristorante a base di riso. Visita guidata intera giornata. Arrivo alla Riseria e visita: avremo modo di addentrarci alla scoperta della storia del riso e delle fasi di produzione, nel momento suggestivo della preparazione alla raccolta. Al termine della visita possibilità di acquistare il prodotto. Nel pomeriggio visita di Vercelli la “capitale europea del riso”. Città delle 8 ore, è qui che si raggiunse il traguardo delle 8 ore lavorative, fissando un limite che viene rispettato ancora oggi; città dei 7 scudetti risale invece al periodo in cui le bianche casacche della Pro Vercelli dominavano il calcio italiano, conquistando ben 7 scudetti tra il 1908 e il 1922. Nel cuore della città, visiteremo le storiche piazze mercatali: dalla principale Piazza Cavour, dominata dalla Torre dell’Angelo e centralmente dal monumento dedicato all'illustre statista Camillo Benso Conte di Cavour, fautore della nascita in città dell'Associazione d'irrigazione all'Ovest del Sesia per la gestione democratica delle acque demaniali (la sede storica tuttora si conserva nel Palazzo Buronzo d'Asigliano), a Piazza Palazzo Vecchio, anche conosciuta come ‘Piazza dei Pesci‘, sede a partire dai secoli XII-XIII dell'Antico Broletto, a Piazza Massimo d'Azeglio, celebre "Piazza del Pollame" e sede in tempi recenti del mercato delle pulci. A seguire, svetta la facciata della Sinagoga nel luogo un tempo dedicato al ghetto ebraico. L'epoca rinascimentale è ben testimoniata dagli splendidi affreschi del pittore valsesiano Gaudenzio Ferrari nella Chiesa di San Cristoforo, tappa imperdibile in città. Visita della Basilica di Sant’Andrea, edificata tra il 1219 e il 1227, in un lasso di tempo molto breve, grande capolavoro architettonico vercellese, in una fusione di stili lombardo-emiliani, romanici e gotici. In serata sistemazione in hotel a Vercelli/Novara o dintorni. Cena e pernottamento.
 
09 Ottobre Domenica TRENO STORICO DA NOVARA A VARALLO – AREZZO                     
Prima colazione in hotel. Pranzo in ristorante in corso d’escursione.  Al mattino incontro con la guida e partenza con il Treno Storico dalla stazione ferroviaria di Novara alle 9:40. Attraverso i 54 km della linea ferroviaria Novara-Varallo si raggiungere la città di Varallo Sesia, dominata dall'imponente complesso architettonico del Sacro Monte, patrimonio UNESCO. Dal 1886, la ferrovia si inserisce armoniosamente nel territorio e, con il procedere dei km, si trasforma da pianeggiante a collinare a montana, fino a fare il suo ingresso in Valsesia, conosciuta come “valle più verde d’Italia”, dominata dal massiccio del Monte Rosa. Avvolti dal vapore della locomotiva e trasportati in atmosfere d'altri tempi, la meta del viaggio, Varallo, ci permette di scoprire il ricco patrimonio culturale della capitale della Valsesia. Il centro storico, con i suggestivi viottoli lastricati, le contrade e Palazzo dei musei, si snoda ai piedi del Sacro Monte, eretto sul finire del XV secolo dal frate francescano Bernardino Caimi, che per la bellezza del luogo e per le testimonianze di fede e di arte costituisce il monumento più antico e di più grande rilevanza nel suo genere. Arrivo a Varallo alle 12:25, visita del centro storico e poi in funivia (biglietto incluso) si raggiunge il Sacro Monte. Alle 16:30 circa partenza per il viaggio di ritorno. Sosta per la cena libera.

 N.B. L'ordine delle visite potrebbe variare, senza modificare il contenuto del programma.
 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 290,00
 
Quota di partecipazione bambini/ragazzi sotto i 18 anni in 3° letto € 190,00
Supplemento camera singola € 30,00 (possibilità di abbinamento su richiesta)
 
La quota comprende: Viaggio in pullman g/t – sistemazione in hotel 3* - trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo del secondo – bevande ai pasti - visite con guida specializzata per 2 giorni – visita della riseria – biglietto del treno storico – funivia per il Sacro Monte a/r - assicurazione medico/covidstay/bagaglio - accompagnatore Pepita
 
La quota non comprende: Eventuali ingressi – noleggio auricolari € 2,50 al giorno dove necessari - Tassa di soggiorno in hotel – mance ed extra personali
 
Il viaggio sarà confermato con minimo 30 partecipanti
I posti in pullman saranno assegnati in ordine di prenotazione e rispettando le regole vigenti
 
ACCONTO ALL' ATTO DELLA PRENOTAZIONE € 90,00
NECESSARIA CARTA D'IDENTITA' SENZA TIMBRO DI RINNOVO
 
NECESSARIO SUPER GREEN PASS e INDOSSARE LA MASCHERINA A BORDO DEL PULLMAN
(regole che potrebbero cambiare)
 
Prima della prenotazione del viaggio, si prega di prendere visione delle condizioni generali di contratto pubblicate sul nostro sito www.pepitaviaggi.com
 
Organizzazione tecnica Pepita Viaggi Snc – Aut.Prov. 5/97 Prot.p 6 10500/36-3-53 – Assicurazione presso RC Allianz SpA. Rc n. 112367746 - Garanzia insolvenza/fallimento presso Fondo Vacanze Felici n.597



Prima della prenotazione del viaggio, si prega di prendere visione delle "Condizioni generali" e "Scheda tecnica".

Richiedi informazioni Invia ad un amico
x

Continuando la navigazione o chiudendo questa finestra, accetti l'utilizzo dei cookies.

Questo sito o gli strumenti terzi qui utilizzati utilizzano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

X