Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo

Viaggi di Gruppo

Viaggi di Gruppo

Tours individuali

Tour Individuali

Offerte Tour Operator

Offerte Tour Operator

Viaggi di nozze

Viaggi di nozze

TOURS INDIVIDUALI

Turchia
CROCIERA IN CAICCO
Bodrum - Sud Dodecaneso - Bodrum

Durata Itinerario 8 giorni / 7 notti

TOUR INDIVIDUALE CON PARTENZA GARANTITA

Volo incluso da Milano, Bergamo, Venezia, Bologna, Roma, Napoli e Bari
 
Calendario partenze 2022
(giorno di partenza: Sabato)
Prezzo per persona in Doppia/Matrimoniale Supplemento Camera Singola
Maggio 14 - 28 € 799,00 € 350,00
Giugno 11 € 899,00 € 440,00
25 € 1.149,00 € 540,00
Luglio 09 € 1.199,00 € 550,00
23 € 1.349,00 € 640,00
Agosto 06 - 20 € 1.449,00 € 660,00
Settembre 03 - 17 € 899,00 € 440,00
Ottobre 01 € 799,00 € 350,00
15 € 649,00 € 280,00
 
Quota d'iscrizione € 25,00 a persona
comprensiva di assicurazione medico/bagaglio (massimale spese bagaglio € 750 / mediche € 5.000)

MAPPA ITINERARIO

#

PROGRAMMA GIORNALIERO

1° GIORNO ITALIA – BODRUM
Partenza in volo dall’Italia dall’aeroporto prescelto. Arrivo all’aeroporto internazionale di Bodrum, disbrigo delle formalità doganali e trasferimento a bordo del caicco. Sistemazione nelle cabine. All’inizio della crociera i caicchi sono disponibili a partire dalle ore 15:30. L’antica cittadina di Bodrum risalente al XII secolo a.C. si chiamava “Alicarnasso” e nel V secolo a.C. diede i natali a Erodoto, padre della storia. Qui si ergeva il mausoleo del Re Mausolo (350 a.C.), considerato una delle sette meraviglie del mondo. L’anfiteatro risale all’epoca classica, con una capacità di 13.000 posti ed è ancora utilizzato. La fortezza, una volta chiamata “Castello di San Pietro” fu costruita dai Cavalieri di Rodi in epoca medievale utilizzando materiale tolto dal mausoleo. Sicuramente merita una visita anche perché al suo interno si trova un museo che espone reperti trovati sui fondali nei dintorni. Cena (non si serve la cena dopo le 22:00) e pernottamento a bordo.
2° GIORNO BODRUM – ISOLA DI KOS
Pensione completa. Dopo la prima colazione a bordo, ritrovo nel pozzetto di poppa per alcune informazioni sulla rotta prevista e le misure di sicurezza. Partenza per l’Isola di Kos. L’isola di Kos è soprannominata in diverse maniere: “il giardino dell’Egeo”, per la sua ricchezza d’acqua e di coltivazioni, “l’isola di Ippocrate” per aver dato i natali al medico più famoso della storia, e “la piccola Rodi” per la sua vicinanza non solo geografica ma anche e soprattutto storico-culturale all’isola di Rodi. L’isola di Kos è lunga 43 km e larga da 2 km nel punto più stretto, fino ad un massimo di 6 km nel punto più largo. È la terza isola del Dodecanneso per grandezza e la seconda per popolazione; la sua stretta vicinanza alle coste della Turchia, la rende particolarmente affascinante in quanto offre un’interessante combinazione di elementi orientali ed occidentali. Nonostante il turismo di massa, quest’isola greca mantiene una sua anima, un’impresa non facile su un territorio così piccolo e limitato. La vita notturna è molto vivace, specialmente a Nafklirou piena di bar e intrattenimenti.
3° GIORNO ISOLA DI KOSISOLA DI GYALI ISOLA DI NISYROS
Pensione completa. Partenza per l'isola di Gyali, un'isoletta del Dodecanneso situata poco a sud di Kos (10 km) e vicino a Nisyros (2 miglia marine). Ha una superficie di 4,5 km² e una popolazione di 20 abitanti circa. L'isola è piuttosto arida (solo bassa macchia mediterranea) ed è di origine vulcanica. Il suo aspetto è reso unico e suggestivo dalla presenza di un'enorme cava di pomice nella zona orientale. Ad ovest invece si estraggono ossidiana e pirite. Nella zona centrale, stretta e pianeggiante c'è una bella spiaggia sabbiosa. Gli abitanti dell'isola sono soprattutto lavoratori della grandissima cava di pomice. L'unico villaggio dell'isola è  Chora dove c'è anche il porto. Sosta per fare il bagno. Si prosegue per l'isola di Nisyros, dove il vulcano il cui nome significa “il posto dei fichi”, eruttò nel 1422 ed è tutt’oggi attivo. Il villaggio di Nikea, situato sul lato del cratere, è caratterizzato da bianche strade e piazze a mosaico.
4° GIORNO ISOLA DI NISYROS – ISOLA DI SYMI
Pensione completa. Partenza per la baia di Nanou a Symi dove faremo una sosta per fare il bagno.  Nel pomeriggio approdo al porto di Symi, una delle più belle e accoglienti isole del Dodecanneso, situata vicino alla costa sud-occidentale della Turchia. La città di Symi è caratterizzata da edifici di architettura neo-classica italiana, l’abitato scende dalle colline e si spinge fino alle cristalline acque del porto Gialos. Delle grandi scalinate (kali strata) uniscono la zona bassa della città a quella più alta, chiamata Horio (o Ano Simi), la parte più antica dell’isola e della città. È possibile visitare il monastero, il museo e fare una passeggiata in paese.
5° GIORNO ISOLA DI SYMI – ISOLA DI RODI
Pensione completa. Si salpa per Rodi in mattinata. Approdo al porto della più grande isola del Dodecaneso. Popolare luogo di vacanza, Rodi, ha uno dei centri medievali meglio conservati e una temperatura mite 300 giorni l’anno. Fu culla di molte civiltà a partire da quelle arcaiche e classiche, per proseguire poi con il dominio dei cavalieri di San Giovanni fino agli ottomani e agli italiani. L'isola è famosa in tutto il mondo per il Colosso, vale la pena visitarla anche per i castelli medievali, i siti archeologici, i piccoli  villaggi da scoprire con lentezza e le incredibili spiagge. La città vecchia di Rodi è la più grande città medievale di tutta europa; è  considerata uno dei più importanti monumenti internazionali, per questo motivo è stata dichiarata dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità nel 1988. Gli altri importanti punti di interesse dell'isola sono le località di Lyndos e Kamiros.
6° GIORNO ISOLA DI RODI – DATCA – PALAMUTBUKU – KNIDOS
Pensione completa. Proseguimento per Datca, una stretta penisola lunga circa 80 chilometri che si distende nella Turchia sud-occidentale. Sia la città principale omonima che la penisola sono note anche col nome di Resadiye, in onore del penultimo sultano ottomano Mehmet V Resad. Relativamente meno sviluppata della regione di Bodrum, anche a causa delle strade decisamente meno agevoli, la Penisola di Datça è ricca di sorprese, tra cui il vecchio borgo di Eski Datça all'interno della città. Possibilità di fare una passeggiata lungo il porto. Proseguimento per Palamutbuku con sosta per un bagno. Pausa per relax. Dopo il pranzo, si prosegue per Knidos: fu un’importante città soprattutto per scienza, arte e architettura.
7° GIORNO KNIDOS – ISOLA DI KARAADA – POYRAZ – BODRUM
Pensione completa. In prima mattinata, proseguimento verso Karaada, una piccola isola turca nella Baia di Bodrum. È una destinazione turistica popolare, soprattutto per i velisti. Si prosegue per la baia di Poyraz, situata nella zona nord dell’isola. Rientro a Bodrum ed attracco al porto.
8° GIORNO BODRUM – ITALIA
Prima colazione a bordo e sbarco entro le ore 10:30. Trasferimento all'aeroporto di Bodrum per il volo di rientro in Italia.
PENALI DI RECESSO
 
Al Consumatore iscritto che rinuncia ad un viaggio individuale, saranno addebitati, indipendentemente dagli acconti versati, i costi della quota d'iscrizione, se prevista, costo del premio assicurativo, se previsto, costo per eventuali visti d'ingresso e    delle seguenti penali:
 
- 10% della quota di partecipazione fino a 45 gg. prima della partenza
- 25% della quota di partecipazione da 44 fino a 21 gg. prima della partenza
- 50% della quota di partecipazione da 20 fino a 10 gg. prima della partenza
- 75% della quota di partecipazione da 9 fino a 3 gg. lavorativi prima della partenza
- 100% della quota di partecipazione a meno di 3 gg. lavorativi prima della partenza

Qualora siano stati richiesti da parte del cliente ed emessi i biglietti aerei/navali, in caso di annullamento dovrà essere corrisposta la penale prevista dalla compagnia aerea/navale in aggiunta alle percentuali indicate sopra per i servizi a terra.
 
In nessun caso verrà restituita la quota di partecipazione per mancata presentazione alla partenza del viaggio, per mancanza o inadeguatezza dei documenti di identità o per interruzione volontaria del viaggio durante il tour.
 
---

Organizzazione tecnica Pepita Viaggi Snc - Aut.Prov. 5/97 Prot.p 6 10500/36-3-53 - Assicurazione presso RC Allianz SpA. Rc n. 112367746 - Garanzia insolvenza/fallimento presso Fondo Vacanze Felici n.597

---

La quota comprende

  • Voli a/r da/per aeroporti indicati con l’adeguamento carburante incluso (catering incluso per i voli Turkish Airlines e venduto a bordo per i voli Pegasus Airlines)
  • Pernottamento di 7 notti a bordo del caicco standard con aria condizionata
  • Trattamento di pensione completa con bevande escluse: 7 Colazioni, 6 Pranzi e 7 Cene (½ L di acqua naturale inclusa ai pasti)
  • Trasferimenti collettivi da/per Aeroporto di Bodrum BJV accompagnati dal personale locale parlante italiano
  • Assistenza dal personale locale parlante italiano all’imbarco e allo sbarco

La quota non comprende

  • Tasse aeroportuali: € 155,00 per voli Pegasus Airlines o € 230,00 per voli Turkish Airlines per persona
  • Tasse portuali: € 90,00 per persona da pagare all'arrivo al capitano
  • Mance per l’equipaggio: € 20,00 per persona da versare in loco
  • Extras personali
  • Escursioni facoltative
  • Tassa di soggiorno ove prevista
  • Q.I. comprensiva di assicurazione medico/bagaglio
  • Assicurazione annullamento
  • Tutto quanto non espressamente indicato nella voce “la quota comprende”
  Programma completo del viaggio Condizioni di Viaggio
x

Continuando la navigazione o chiudendo questa finestra, accetti l'utilizzo dei cookies.

Questo sito o gli strumenti terzi qui utilizzati utilizzano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

X